10 motivi per bere tè verde: numerosi studi confermano tutti i benefici per la tua salute

Il tè verde può essere considerato un superfood grazie alle sue numerose proprietà benefiche. Vediamo insieme quali sono.

 

Il tè è una delle bevande più diffuse al mondo, si calcola infatti, che se ne consumino almeno tre miliardi di tazze al giorno e questo non avviene soltanto per il suo sapore piacevole e delicato, ma sicuramente anche per le sue proprietà salutari di cui i popoli asiatici sono a conoscenza da millenni. Secondo il Journal of the American College of nutrition “il Tè è la bevanda più consumata al mondo dopo l’acqua”.

 

Esistono molti tipi di tè ( verde, nero, biancooolong ecc) che provengono tutti dalla stessa pianta chiamata Camelia Sinensis: la differenza fra di essi è il modo in cui vengono lavorati. Il tè verde viene considerato il più salutare perché subisce meno lavorazioni, rimanendo più naturale e conservando tutte le sostanze che lo rendono così utile e benefico. Ha inoltre un contenuto più basso di caffeina e per questo è meglio tollerato da chi è sensibile a questa sostanza.

 

I benefici del tè verde

 

Spesso avrai letto di o sentito nominare il tè verde per le sue straordinarie qualità: ma quali sono?

 

Le proprietà terapeutiche del tè verde sono note, almeno in Asia, da migliaia di anni, a cominciare dalla medicina tradizionale cinese che lo ha considerato un valido rimedio per molti problemi di salute. Negli ultimi anni queste qualità sono state confermate anche dalla scienza, con diversi studi che ne hanno verificato l’azione benefica sull’organismo.

 

Ma vediamo insieme perché dovresti iniziare, se già non lo fai, a bere tè verde più spesso.

 

1. Antiossidante

 
Il té verde può essere considerato un “superfood” (super cibo), perché è una delle piante con maggiore concentrazione di sostanze antiossidanti. Contiene infatti flavonoidi pari al 30% del peso delle foglie disidratate.

  

proprietà e benefici del tè verde

 Tabella estratta dallo studio scientifico "Beneficial effects of green tea: A literature review" (1)

 
Alcuni degli antiossidanti che si trovano nel tè verde sono ad esempio, polifenoli, catechine e molti altri tipi di flavonoidi, gli stessi che si trovano in cibi come i mirtilli o il cacao, e il suo consumo è stato associato a più effetti positivi che qualsiasi altro cibo salutare a noi disponibile.

 

Qual è l’azione degli antiossidanti? In parole semplici, proteggono le nostre cellule e i nostri tessuti dall’invecchiamento e dalla degenerazione dovuta ai radicali liberi aiutando in questo modo il nostro corpo a svolgere tutte le sue funzioni in modo migliore e più a lungo.

 

2. Previene e contrasta l’infiammazione

 
Si pensa che le più diffuse malattie croniche moderne siano causate dall’infiammazione. Le sostanze antiossidanti contenute nel tè verde sono utili a contrastare i fenomeni infiammatori, mettendo in atto un’importante azione preventiva.(1)

 

3. Protegge la salute del cuore 

 
Diversi studi scientifici hanno dimostrato che le antocianidine e i flavonoidi contenuti nel tè verde sono benefici per la salute cardiovascolare. Uno studio effettuato in Giappone fra persone che facevano largo uso di tè verde, ha suggerito infatti che questa bevanda possa costituire un importante fattore di prevenzione.
Secondo gli scienziati contiene inoltre 10 composti betabloccanti e agenti ACE inibitori (Inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina) che hanno la funzione di rilassare le vene e arterie abbassando la pressione. (2)

 

tutti i benefici del tè verde

  
4. Fa bene al cervello

  
Diversi studi hanno dimostrato che la combinazione di polifenoli, che proteggono il cervello dallo stress ossidativo, e caffeina nel tè verde può migliorare le capacità cognitive, lo stato di vigilanza e le funzioni cerebrali in adulti sani.
Il té verde contiene inoltre l’epicatechina flavonoide che pare proteggere il cervello grazie alla sua azione antiossidante promuovendo la crescita di nuovi vasi sanguigni proprio in questo organo.

Nel 2009 gli scienziati del King’s College di Londra hanno studiato questa sostanza concludendo che la sua efficacia a livello cerebrale potrebbe essere dovuta al fatto che è uno dei pochi flavonoidi in grado di attraversare la barriera emato-encefalica. (3)

 

5. Aiuta il metabolismo degli zuccheri

 

Gli stessi flavonoidi che aiutano il tuo apparato cardiovascolare, hanno dimostrato di poter essere molto utili anche nel controllo del metabolismo glucidico, migliorando e normalizzando il livello di zuccheri nel sangue, prevenendo così malattie molto diffuse. (4)

 
6. Aiuta a ridurre l’appetito e riattivare il metabolismo

 
Bere tè verde fa dimagrire?

Secondo alcune ricerche, assumere gli antiossidanti che si trovano in questa bevanda, in particolare le catechine e un composto chiamato EGCG potrebbe aiutare ad aumentare il metabolismo bruciando grassi, ottenendo dunque un modesto calo di peso. (4)

Non aspettarti però il rimedio miracoloso, perché come sempre in questi casi lo stile di vita che si segue è fondamentale.

 

tutte le proprietà del tè verde

 
7. Protegge la vista e la salute degli occhi

 
Uno studio pubblicato nel 2010 sul Journal of Agricultural and Food Chemistry che ha analizzato l’effetto delle catechine sulle malattie degli occhi, ha concluso che consumarne in maniera consistente potrebbe proteggere gli occhi dallo stress ossidativo con effetto protettivo verso malattie degenerative e perdita della vista. (5)

 
8. Protegge la salute delle ossa

  
“Il consumo di tè verde è stato anche associato all'aumento della densità minerale ossea ed è stato identificato come un fattore indipendente che protegge dal rischio di fratture dell'anca” (1).
Un altro studio del 2002 ha rilevato che “il consumo abituale di tè, in particolare per più di 10 anni, ha effetti benefici significativi sull'indice minerale osseo di tutto il corpo, della colonna lombare e delle regioni dell'anca negli adulti.” (7)

  

9. Antibatterico

 
Uno studio giapponese ha verificato l’attività antibatterica del tè verde contro comuni batteri patogeni che possono causare diarrea e infezioni all’apparato gastrointestinale.

E' stato dimostrato che queste proprietà possono essere ritrovate anche nel tè verde in infuso. (6)

 

10. Utile per la salute del cavo orale

 
L’effetto battericida del tè si manifesta anche nel cavo orale. Le sue sostanze benefiche, in particolare le catechine sono in grado di contrastare ad esempio lo Streptococcus mutans mettendo in atto così un’efficace azione anti-carie naturale. (8)

  

 tutti i benefici del te verde

 
Come assumere il tè verde

 

Il té verde può essere assunto in infuso, mettendo una bustina di tè o delle foglie disidratate in acqua calda (non proprio bollente per non deteriorare le preziose sostanze di cui è ricco) e lasciare in infusione 1-3 minuti.

 

Quale tè verde scegliere?

 

Per essere davvero sicuri di beneficiare di tutte le proprietà di questa antica bevanda, assicurati di acquistare tè verde biologico. I pesticidi o altre sostanze dannose che spesso sono presenti in prodotti non bio, potrebbero infatti comprometterne le proprietà benefiche.

 

 i benefici del te verde

 

Quando è meglio non berlo?

 

Il té verde potrebbe essere problematico in chi è molto sensibile alla caffeina, anche se ne contiene molto poca rispetto ad altri tipi di té o bevande. Meglio comunque non assumerlo il tardo pomeriggio o la sera prima di andare a dormire.

Dovrebbe essere evitato anche da chi è affetto da o a rischio di anemia.
Se hai particolari problematiche di salute, consulta sempre il tuo medico di fiducia.

 

 

Possiamo concludere dunque che il tè verde è un vero e proprio toccasana e può senz’altro diventare un alleato della tua salute, proteggendoti da stress ossidativo e da infiammazione, fattori che sono alla base di molte malattie moderne. Non bisognerebbe però considerarlo un ingrediente miracoloso: consigliamo di ricordarsi sempre che alla buona abitudine di una tazza di té è necessario accompagnare anche uno stile di vita sano.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo non perderti i prossimi (insieme a sconti e nuovi prodotti): iscriviti alla newsletter (clicca qui)

Non ti preoccupare non ne spediamo più di una alla settimana ;)

 

 

Per approfondire:

  

1. Beneficial effects of green tea: A literature review https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2855614/

 
2. Sueoka N, Suganuma M, Sueoka E, Okabe S, Matsuyama S, Imai K, Nakachi K, Fujiki H. A new function of green tea: prevention of lifestyle-related diseases. Ann N Y Acad Sci. 2001;928:274–280. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11795518

 
3. https://www.webmd.com/food-recipes/news/20070530/tea-chocolate-chemical-may-boost-memory

 
4. Effects of dietary supplementation with epigallocatechin-3-gallate on weight loss, energy homeostasis, cardiometabolic risk factors and liver function in obese women: randomised, double-blind, placebo-controlled clinical trial. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24299662

 
5. "Green Tea Catechins and Their Oxidative Protection in the Rat Eye."
Kai On Chu, Kwok Ping Chan, Chi Chiu Wang, Ching Yan Chu, Wai Ying Li, Kwong Wai Choy, Michael Scott Rogers and Chi Pui Pang.
Journal of Agricultural and Food Chemistry, 10 February 2010, 58 (3), pp 1523-1534.
https://pubs.acs.org/doi/abs/10.1021/jf9032602

 

6. National Institute Of Chemistry, Slovenia. "Cup Of Green Tea To Keep The Bacteria Away." ScienceDaily. ScienceDaily, 16 January 2007. <www.sciencedaily.com/releases/2007/01/070116132946.htm>

 

Anti-infective properties of epigallocatechin-3-gallate (EGCG), a component of green tea. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23072320

 

Antibacterial and bactericidal activities of Japanese green tea https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2677434

 

7. Muraki S, Yamamoto S, Ishibashi H, Horiuchi T, Hosoi T, Suzuki T, Orimo H, Nakamura K. Green tea drinking is associated with increased bone mineral density. J Bone Miner Res. 2003;18:S241.

 

Epidemiological Evidence of Increased Bone Mineral Density in Habitual Tea Drinkers
https://jamanetwork.com/journals/jamainternalmedicine/article-abstract/211409 

 

8. Anticaries effects of polyphenolic compounds from Japanese green tea. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1667297

 

Tea catechin epigallocatechin gallate inhibits Streptococcus mutans biofilm formation by suppressing gtf genes.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22169220

 

https://www.mindbodygreen.com/0-5314/9-Reasons-Why-You-Should-Drink-Green-Tea.html

https://draxe.com/nutrition/benefits-of-green-tea/

 

Le informazioni fornite sul blog del Marketplace Etico  sono a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari abilitati (biologi nutrizionisti, odontoiatri, farmacisti, ecc).

 

 

 

 

Ultimi articoli del nostro blog