Come combattere la cellulite con rimedi naturali

Esistono molti rimedi naturali fitoterapici per combattere la cellulite, vediamo insieme quali sono. 

 

Con l’arrivo della bella stagione, il cruccio della maggior parte delle donne di ogni età è senz'altro la cellulite, ovvero quegli indesiderati cuscinetti antiestetici a buccia d’arancia che si piazzano sui nostri fianchi e cosce e non ci fanno sentire a nostro agio, specialmente quando dobbiamo metterci in costume o indossare vestiti estivi che scoprono le gambe. Ma tranquille, non siamo sole, siamo al contrario in buona compagnia: pare infatti che la cellulite riguardi circa l’80-90% delle donne comprese quelle più snelle e in peso forma. Questo dimostra che spesso non basta dimagrire per liberarsene, ma è necessario agire in modo più mirato.

 

Che cos’è la cellulite?

 


La cellulite è un’alterazione del tessuto connettivo sottocutaneo nel quale un processo infiammatorio causa un rigonfiamento e aumento di volume delle cellule adipose e problemi al sistema linfatico, con il conseguente effetto tanto sgradito della buccia d’arancia. Questo inestetismo si presenta in zone specifiche del corpo, soprattutto su coscefianchi e glutei, ma talvolta anche sul busto e sulle braccia.

 

Nel linguaggio medico scientifico, questa condizione viene chiamata “pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica”, termine che in effetti può spaventare. Anche se non si tratta di un sintomo preoccupante, la cellulite può essere campanello di allarme di altre problematiche legate al nostro metabolismo.

 

Fra le cause delle cellulite possiamo trovare infatti:

 

- Dieta non bilanciata e povera di nutrienti

- Disidratazione

- Sedentarietà

- Metabolismo lento

- Squilibri ormonali

 

Sulle riviste e in TV siamo bombardate da pubblicità di creme miracolose che promettono di farci diventare bellissime in poco tempo e con pochi sforzi, ma è chiaro che per sconfiggere la cellulite o anche solo migliorare il nostro aspetto fisico, è necessario un approccio olistico che parta innanzitutto da un’attenta analisi del nostro stile di vita e del nostro stato di salute.

 

La nostra buccia d’arancia, specialmente se ostinata e presente da molto tempo, ci comunica che il nostro sistema linfatico è in una fase di stasi e che dobbiamo aiutarlo a rimettersi in moto. Il modo migliore per farlo è sicuramente l’attività fisica: chi fa poco movimento è più soggetto a ristagni di liquidi e ritenzione idrica. Per iniziare, basta anche una camminata veloce ogni giorno, magari in mezzo alla natura, che cura anche l’anima e abbassa lo stress.

 

Oltre allo sport, è necessario concentrarsi sull’alimentazione che deve essere ricca di frutta e verdura e di cibi naturali, possibilmente biologici (qui un articolo sul perché scegliere il biologico), quindi privi di pesticidi che, fra i tanti effetti nocivi, possono causare squilibri ormonali sicuramente non utili a ristabilire un metabolismo più veloce e sano.

 

Ci sono poi diversi rimedi anticellulite naturali molto utili e che possono offrire un valido aiuto a migliorare il nostro aspetto.

 

oli essenziali anticellulite

 

Oli essenziali anticellulite

 

Fra i rimedi naturali più utili ci sono sicuramente gli oli essenziali, che uniti ad un olio vettore, possono essere usati per un bel massaggio anticellulite drenante e rassodante.

 
Vediamone insieme alcuni:

 

Olio essenziale di rosmarino 

 
Efficace lipolitico contro la cellulite, è anche utile per tonificare e ravvivare la pelle spenta. Uno studio pubblicato nel 2017 ha dimostrato che questo olio essenziale sarebbe in grado di diminuire l’accumulo di grasso cellulare e incentivare la microcircolazione, con azione antiossidante e antinfiammatoria. Ottimo se usato per un massaggio drenante e rivitalizzante miscelando 3 o 4 gocce in un cucchiaino di olio vettore (come olio di mandorlejojoba o cocco).

 

Olio essenziale di limone 

 
L’olio essenziale di limone è utilizzato spesso come depurante: è infatti utile per riequilibrare la pelle grassa e acneica e prevenire i segni dell’invecchiamento. Queste proprietà lo rendono anche un ottimo rimedio anticellulite, magari in un bagno caldo aggiungendo 5-10 gocce nell’acqua della vasca.

Attenzione: questo olio essenziale è fotosensibilizzante, quindi è meglio non usarlo prima di esporsi al sole. 

  

Olio essenziale di cipresso

  

L'olio di cipresso è famoso per la sua azione decongestionante e la sua capacità di stimolare la circolazione aumentando il flusso sanguigno, rendendolo una scelta ideale per problemi come cellulite, vene varicose o edemi.
Viene anche utilizzato in medicina per le sue proprietà antisettiche, antispasmodiche, antibatteriche, stimolanti e antireumatiche. Questo olio ha un profumo pulito ed energizzante che è un mix di legnoso e sempreverde.

Ottimo se applicato, sempre diluito in un olio vettore, con un massaggio delicato dal basso verso l’alto.

 


Olio essenziale di citronella 

 
Questo olio essenziale dall’aroma di agrumi, non è solo in grado di tenere lontani gli insetti e rilassare i muscoli, ma, grazie alla sua azione tonificante, anche di stimolare la circolazione sanguigna agendo contro la ritenzione idrica e la cellulite.

Per trarne il massimo beneficio si consiglia di diluirlo in olio vegetale per un massaggio o fare un bagno, versando 4 o 5 gocce nell’acqua.

 

Olio essenziale di arancio

 
Un altro olio essenziale utile in caso di cattiva circolazione è quello di arancio che combatte la ritenzione di liquidi e gli inestetismi della cellulite. Oltre al nostro sistema venoso e linfatico, l’olio essenziale di arancio aiuta anche il nostro umore: ha infatti un effetto rilassante e benefico, calma e distende il sistema nervoso.
Unito agli altri oli essenziali elencati sopra è ottimo per un massaggio anticellulite, rigenerante e rilassante.

Attenzione: come l'olio essenziale di limone, è fotosensibilizzante, quindi è necessario attendere qualche ora dall'applicazione prima di esporsi al sole.

  

Per la massima efficacia, bisogna assicurarsi di utilizzare oli essenziali puri al 100% di ottima qualità e certificati biologici.

 

Per pelli particolarmente delicate, è possibile diluire gli oli essenziali in oleolito di calendula, che ha un'azione lenitiva e riequilibrante.

 

Gli oli essenziali possono avere controindicazioni o effetti collaterali, specie se in gravidanza o in allattamento, meglio dunque confrontarsi con il proprio medico o terapeuta di fiducia prima di usarli.

  

  rimedi naturali anticellulite

  
Argilla 

 

Un altro ottimo rimedio naturale anticellulite è senz’altro l’argilla ventilata, che ha moltissime proprietà curative:

- depurativa, assorbe liquidi e tossine e scorie metaboliche


- restituisce sali minerali benefici

 
- favorisce la rigenerazione dei tessuti

 

Si può utilizzarla con un impacco sulle zone interessate, mescolando argilla verde ventilata con acqua per ottenere così una sorta di crema non troppo liquida da applicare sulla pelle. L’impacco può essere ancora più efficace se si aggiunge qualche goccia di olio essenziale di cipresso o altri oli essenziali utili contro la cellulite.

 

Rimedi fitoterapici

 

Per aiutare l’organismo a depurarsi e il sistema linfatico a riattivarsi migliorando la circolazione (e la nostra salute), ci sono molti rimedi fitoterapici utili ed efficaci. Fra le piante più impiegate per questo scopo troviamo sicuramente la betulla, il ginepro, l’edera e l’ippocastano.

 

Uno dei prodotti più completi che trattano il problema della cellulite dall’interno è senz’altro Cellu di Remedia: un gemmoderivato a base di piante come la betulla il frassino, faggio, castagno e ligustro. Cellu depura, favorisce il drenaggio linfatico migliorando la funzionalità del tessuto adiposo, che ritorna così al suo stato fisiologico.

 
La Saponaria invece ha ideato Fitocell In&Out un sistema completo per trattare la cellulite sia a livello locale, con creme e massaggi, sia dall’interno con un integratore dedicato.

 

Com’è composto questo “pacchetto” anticellulite?

 

E’ composto da due prodotti specifici che lavorano in sinergia:

 

Fitocell Out Crema Forte

  fitocell crema forte anticellulite

  

Si tratta di una crema ricca di ingredienti validi nel combattere gli inestetismi della cellulite, caratterizzata da una texture leggera, che si assorbe facilmente e un profumo fresco e gradevole.

 
I principi attivi che rendono utile questo prodotto sono molti:

 

- Edera, stimola il microcircolo

- Acqua distillata di hamamelis, vasotonica e lenitiva

- Succo di Aloe, rinfrescante e idratante

- Olio di mandorle dolci, elasticizzante

- Vite Rossa che diminuisce la permeabilità capillare

- Oli essenziali di Menta, Lemongrass, Arancio Dolce e Cipresso

- Centella Asiatica, venotonico e antinfiammatorio

- Caffeina naturale, drenante e da attivatore della circolazione

 
In una sola crema si trovano quindi moltissimi principi attivi che lavorando in sinergia possono aiutarci concretamente ad affrontare questo problema.

 

Perché la crema venga maggiormente assorbita e potenziarne l'effetto, è consigliabile anche effettuare uno scrub, ottimo quello de La Saponaria, Bio Scrub Menta e Lemongrass che leviga la pelle e stimola la microcircolazione. E' preparato con zucchero di canna equosolidale che contiene estratti di edera (tonificante), ginko (anticellulite), rosmarino (stimola la circolazione) e oli essenziali puri di lemongrass e menta (riattivanti e purificanti). 

 

2. Fitocell In Integratore alimentare

    

 saponaria integratore alimentare anticellulite

  

Poiché come abbiamo già specificato sopra, la cellulite è un problema non solo locale, ma che coinvolge molti apparati del nostri sistema metabolico, è importante affrontarla anche agendo dall’interno. Per questo La Saponaria ha formulato questo interessante integratore naturale al 100%, una composizione di fitocomplessi vegetali anticellulite.

  

Quali sono i principi attivi di questo integratore?

  

- Ananas: depurativo e diuretico

- Centella Asiatica: venotonico e antinfiammatorio

- Lespedeza: ipotensivo e protettivo dei capillari

- Pilosella: diuretico e drenante

- Mirtillo Nero e Vite Rossa che proteggono i vasi sanguigni

  

Tutti gli ingredienti contenuti in questi rimedi, sono ovviamente biologici e provengono da filiere controllate.

  

La fitoterapia e la medicina naturale ci offrono dunque molti modi per affrontare la cellulite, senza dover ricorrere a famose creme che possono contenere ingredienti chimici che possono rivelarsi nocivi o addirittura ormoni, che seppur efficaci, possono disturbare il nostro sistema endocrino.

 

 

Per approfondire:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5717783/

https://www.riza.it/benessere/bellezza/2918/con-l-argilla-stop-alla-cellulite.html

Franco Canteri, Guida completa agli oli essenziali, Edizioni Il Punto D'Incontro 

  

 Le informazioni fornite su questo blog sono a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari abilitati (biologi nutrizionisti, odontoiatri, farmacisti, ecc).

  

 

Ultimi articoli del nostro blog