Come preparare una maschera naturale per capelli secchi

Monia Bertacchini, chimica esperta in biocosmesi ci insegna come preparare una maschera per capelli secchi.

 

Dal blog della Cooperativa Gerico, impariamo come prenderci cura dei capelli secchi con rimedi naturali.

 

La cura dei capelli secchi è molto importante, ma a volte anche molto difficile.

A seconda del tipo di capello sono necessarie cure e precauzioni particolari, quindi anche prodotti dedicati il più possibile alle caratteristiche della nostra chioma.

Inizia allora da qui una seria di ricette di impacchi/maschere per capelli che è possibile fare a casa con pochi ingredienti di facile reperibilità.

Oggi proponiamo una maschera per capelli secchi e sfibrati, che hanno necessità di nutrimento rigenerante senza essere però appesantiti.

  

 

Ricetta: maschera per capelli secchi

 

Per la nostra maschera gli ingredienti sono:

 
Burro di Karité, ricco di acidi grassi, aiuta a idratare i capelli secchi, dalle radici alle punte, migliora lo stato dei capelli e dona loro brillantezza. Aiuta inoltre a riparare i capelli rovinati e fragili, e impedisce la comparsa delle doppie punte. 

Quantità necessaria: 50 grammi

 

Olio di Lino, utile nel contrastare le doppie punte, conferisce al capello elasticità e resistenza. Quantità necessaria: 10 grammi

 

Olio di Jojoba, per eccellenza l’olio più leggero e penetrante, con ottime proprietà condizionanti, non appesantisce il capello ma gli dona morbidezza e leggerezza.

Quantità necessaria: 20 grammi

Olio di Cocco, tra tutti gli oli è fra i più adatti per capelli, poiché capace di penetrare più in profondità, donando morbidezza e nutrimento alla chioma. Restituisce setosità e idratazione senza ungere. Quantità necessaria: 20 grammi

 
Olio essenziale di Rosmarino, utile per stimolare l’attività dei follicoli del capelli, ha anche azione dermo purificante. Quantità necessaria: 6/7 gocce

 

Olio essenziale di Lavanda, utile a promuovere la crescita, idratante e lenitivo.

Quantità necessaria: 6/7 gocce

 

Procedimento:

 

In un pentolino scaldiamo a fiamma molto bassa il Burro di Karité sino a scioglierlo, e vi aggiungiamo gradatamente tutti gli altri oli. Se l’olio di Cocco fosse in fase solida (l’olio di cocco solidifica se la temperatura è inferiore a 24 – 25°C) scaldarlo delicatamente a bagno maria e aggiungere la quantità necessaria alla preparazione.

 

Aggiungere alla fine gli oli essenziali.

 

Attenzione! La preparazione deve essere tiepida, altrimenti gli oli perderanno le loro preziose proprietà e irrancidiranno molto in fretta.

 

Consiglio di utilizzare questa maschera come un impacco prima dello shampoo, in modo da non appesantire troppo il capello, e lasciata in posa qualche minuto, per far sì che gli oli penetrino efficacemente e possano esplicare le loro benefiche proprietà.

 

La quantità preparata, di circa 100 grammi, può essere utilizzata più volte (in media 2/3 volte) a seconda della lunghezza e consistenza capigliatura. Essendo però priva di conservanti o antiossidanti, consiglio di conservarla in frigorifero, facendo attenzione a prelevarla con le mani ben asciutte.

 

Buona preparazione!!!

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare Monia Bertacchini a questo indirizzo di posta elettronica: mbertacchini[chiocciola]alice.it

 

Ultimi articoli del nostro blog