Crowdfunding, fundraising, dubbi, solidarietà vera su SBW?

Scritto da: Michele Paolini In: Crowdfunding
Cari tutti, a seguito delle tante domande e dubbi espressi via email o a noi del team SBW durante gli incontri di persona, credo valga la pena...

Cari tutti,

a seguito delle tante domande e dubbi espressi via email o a noi del team SBW durante gli incontri di persona, credo valga la pena elencare ancora una volta alcuni punti importantissimi, evidenziare ancora una volta perché la nostra piattaforma è etica e solidale...soprattutto in casi di raccolta fondi per danneggiati da calamità naturali.

La domanda più o meno diretta è:

"Quanto ci guadagnate? Perché lo fate? Ci possiamo fidare?"

Personalmente capisco perfettamente la diffidenza viste le "lentezze" e le difficoltà burocratiche nell'assegnazione dei fondi raccolti con altri strumenti e da altre realtà, quindi ci metto la faccia durante gli incontri pubblici, come noi tutti del team, e qui scrivendo che la nostra piattaforma:

  1. non percepisce alcunché dalle campagne di solidarietà;
  2. non richiede iscrizione da parte di chi vuole donare per una causa, un progetto (non usiamo quindi neanche il crowdfunding come strumento di raccolta dati);
  3. non lucra via pubblicità, pay per click, pay per view;
  4. non fa alcun utilizzo dei dati personali eventualmente inseriti dagli utenti e/o donatori (non vendiamo indirizzi email e/o altro);
  5. permette donazioni anonime per chi non gradisce l'aspetto "social";
  6. permette donazioni in beni, permette quindi di organizzare in estrema semplicità per es. raccolte di generi di prima necessità in caso di disastri.

Spero di aver fugato almeno i dubbi e le perplessità maggiori ma non fatevi problemi a commentare e, soprattutto, condividere questo messaggio se siete soddisfatti di quanto ho scritto perché viviamo un momento in cui la fiducia nel prossimo è purtroppo molto bassa mentre l'esigenza di progetti validi per costruire un mondo migliore così come la necessità di vera solidarietà sono molto alte.

Cari saluti

Michele

QUI TROVATE TUTTI I DETTAGLI SUL CROWDFUNDING ETICO E SOLIDALE

Ultimi articoli del nostro blog