Detox: 7 rimedi per aiutare il nostro organismo a disintossicarsi

Come possiamo depurare il nostro organismo dopo un periodo di sgarri e abbuffate, a base di cibi non molto salutari? Ecco sette rimedi naturali.

Al rientro da un periodo di "relax alimentare", meglio conosciuto come abbuffate in compagnia (festività natalizie, pasquali, vacanze, viaggi di lavoro,...), dopo numerosi pranzi e cene con famigliari e amici, ci sentiamo sicuramente più sereni, ma anche un po' appensantiti, abbiamo forse preso qualche chilo e avvertiamo il bisogno di depurarci per iniziare il nuovo anno con più energia e leggerezza.

 

Ecco qui alcuni rimedi naturali che possono aiutarci:

 

1) Innanzitutto è necessario idratarsi, quindi bere molto non solo acqua, ma anche centrifugati o tisane e privilegiare alimenti genuini, biologici in particolare verdure, cucinati in modo semplice per preservare le loro proprietà nutrizionali, come ad esempio la cottura a vapore o cottura lenta a basse temperature.

 

2) Zenzero: ha proprietà antiinfiammatorie e depurative che lo rendono un alimento essenziale in questa fase. Contrasta l'eccessiva fermentazione dei cibi evitando la formazione di gas e gonfiori, e bruciore di stomaco aiutandoci quindi a digerire meglio. Buonissimo se aggiunto fresco alle insalate o alle zuppe o assunto come tisana  o decotto. Molto efficace anche se unito al limone, con il quale aumenta le sue proprietà detossificanti, e aiuta a tenere a bada il senso di fame.

 

tisana zenzero e limone

  

3) Cannella: spezia ricca di proprietà benefiche utilizzata sin dall'antichità nella medicina tradizionale cinese o in quella ayurvedica come rimedio digestivo. Migliora infatti la digestione aiutandoci a tenere sotto controllo il metabolismo degli zuccheri e di conseguenza riducendo gli attacchi di fame nervosa. Depurativa dell'intestino, può essere usata anche come rimedio per contrastare nausea e indigestioni.

 

4) Tè verde: bevanda tipica dell'Estremo Oriente, è ora molto diffusa anche in Occidente grazie alle sue proprietà nutrizionali che lo rendono un alimento con potente effetto antiossidante. Contrasta infatti i radicali liberi grazie ai suoi polifenoli e stimola la diuresi aiutandoci a disintossicare il nostro organismo, migliorando la ritenzione idrica.

 

 te verde

  

5) Succo di aloe: l'aloe vera contiene molte vitamine e sali minerali per questo è ricca di proprietà disintossicanti e antiossidanti che combattono i radicali liberi e ci aiutano a depurare il nostro organismo, rafforzando le nostre difese naturali. L'aloe migliora inoltre il metabolismo degli zuccheri nel sangue e ha una funzione protettiva per stomaco e intestino, aiutando a ristabilire la sua regolarità, contrasta inoltre il bruciore di stomaco.

 

6) Tisana ai semi di finocchio: aiuta a eliminare le tossine grazie alle sue proprietà diuretiche e drenanti e contribuisce ad attenuare crampi e gonfiori addominali. Una tazza di tisana a fine pasto aiuta a rendere la digestione più veloce. Questo semplice rimedio è inoltre adatto anche ai bambini.

  

7) Curcuma: spezia molto diffusa in Oriente e rimedio tipico della medicina ayurvedica, grazie alle sue proprietà nutrizionali è diventata molto diffusa anche in Italia. Da utilizzare sia fresca che in polvere in cucina per insaporire molti piatti, e nella preparazione di tisane o infusi. La curcuma è un detossificante naturale in quanto aiuta il fegato a eliminare le tossine, per aumentare le sue proprietà depurative e digestive, meglio miscelarla con un pizzico di pepe.

 

Conoscevate già questi rimedi naturali? Li avete sperimentati in prima persona? Ne conoscete altri? Fateci sapere!

 

 

Ultimi articoli del nostro blog