E-bike: 9 motivi per scegliere una bici elettrica!

Nel mondo della mobilità sostenibile le e-bike sono sicuramente il mezzo di trasporto più green, salutare e versatile. Scopri tutti i vantaggi.

 

Che cos'è una e-bike e come funziona?

 

Une e-bike, o bicicletta a pedalata assistita, non è altro che una normale bicicletta (o mountain bike, o bici da corsa) a cui è stato aggiunta una batteria agli ioni di litio che va ad alimentare un motore che si attiva solo quando il piede dà l'impulso al pedale, andando ad alleviare lo sforzo del ciclista. Il motore però non sostituisce mai la pedalata.

 

La bici elettrica è quindi una sorta di ibrido che mette insieme i vantaggi dei motorini con quelli delle biciclette.

 

Le e-bike costituiscono la nuova tendenza della mobilità sostenibile in Italia, nel 2017 infatti ne sono state vendute ben 148mila (19% in più rispetto all'anno precedente) facendo del nostro Paese il primo produttore europeo, con un aumento considerevole anche delle esportazioni.

 
Perché scegliere una ebike? Sono tantissimi i vantaggi di questo nuovo mezzo di trasporto che coniuga ecosostenibilità, risparmio e versatilità.

 
1. Salutare


Una ebike fa soprattutto bene alla salute, perché ti permette di vivere di più all'aria aperta, godendoti il sole e il vento sul viso.
Si adatta alle tue esigenze di movimento: i più moderni modelli hanno diversi livelli di pedalata assistita che ti permette di selezionare il tipo di esercizio fisico da fare che può essere praticamente nullo, quando è a massima velocità, oppure massimo, quando il motore è spento e usandola dunque come una normale bicicletta.

 

Questa importante funzionalità ti permette inoltre di dosare lo sforzo a seconda della situazione: puoi ad esempio scegliere un alto livello di assistenza se devi trasportare una spesa molto pesante o se devi percorrere una strada in salita, oppure decidere di utilizzarlo durante l’allenamento solo quando sei molto stanco. Un approccio graduale quindi che ti permette di allenarti poco alla volta permettendo al tuo corpo di abituarsi e allo stesso tempo avere un mezzo di trasporto adatto anche a tragitti più lunghi e per occasioni diverse dallo sport.

Insomma, se vuoi andare a fare la spesa o sei stanco puoi scegliere la pedalata assistita, se invece ti senti in forma e hai voglia di sudare e far lavorare i muscoli puoi sempre spegnere il motore e usarla la tua e-bike come una normale bici. Cosa vuoi di più?

 

2. Niente sudore!

 

Spesso durante la bella stagione si rinuncia a usare la bicicletta per andare al lavoro o a qualche serata con gli amici proprio per non arrivare madidi di sudore, situazione che potrebbe essere sicuramente imbarazzante, optando invece per automobile o scooter, mezzi che inquinano e che comunque necessitano di un parcheggio.

 

Con una e-bike questo problema è risolto: la pedalata assistita permette di compiere tragitti anche lunghi al minimo sforzo e arrivare a qualsiasi destinazione freschi e puliti.

 

 bici

 


3. Risparmio

 

Le bici elettriche sono vantaggiose anche per il tuo portafoglio: nonostante la spesa iniziale sia maggiore rispetto ad una bicicletta tradizionale, i costi di gestione e manutenzione sono comunque più bassi.

La ricarica di una batteria elettrica è infatti molto conveniente, solo pochi centesimi di euro. Si calcola che il consumo elettrico ogni mille chilometri corrisponda a circa un euro!

 

Inoltre a renderle vantaggiose è il fatto che pur essendo elettriche, per il codice della strada vengono equiparate a biciclette tradizionali, non richiedendo dunque tutte le fastidiose e dispendiose pratiche burocratiche che sono necessarie per altri mezzi di trasporto come immatricolazione, bollo, assicurazione, revisione, uso obbligatorio del casco, ecc.

 
4. Via lo stress!

 

Una ebike ti risparmia anche tutti gli stress che sei costretto a sopportare in auto: è possibile usarla sulle piste ciclabili, evitando le lunghe code del traffico cittadino, può accedere alle zone di traffico limitato, inaccessibili alle automobili o ai ciclomotori, elimina il problema del parcheggio, facendoti risparmiare tempo e rendendo le nostre città più vivibili.

  

5. Ecosostenibile

 

Non utilizzando combustibili fossili, una bici elettrica è un mezzo di trasporto che non rilascia sostanze tossiche, quindi ecologica, rispettosa dell'ambiente e della tua salute.
Essendo molto silenziosa, elimina anche l'inquinamento acustico, diventato un problema sicuramente importante in tutte le città italiane.

 

6. Versatile

 

Esistono ormai moltissimi tipi di ebike adatti a tutte le esigenze. Ci sono versioni urban, ossia bici adatte agli spostamenti in città, moderne e maneggevoli; modelli pieghevoli molto leggeri, che riducono gli spazi e che ne rendono facile il trasporto, agevolando i pendolari o chi preferisce portarsele in vacanza o sul camper; esistono poi e-bike definite trail per i più avventurosi, per tragitti extraurbani, leggere, ma allo stesso tempo robuste e versatili, oppure vere e proprie mountain bike per percorsi più estremi che garantiscono stabilità, maneggevolezza e affidabilità.

 

 ebike_italwin

 

7. Adatta a tutti

 

La bici elettrica è proprio adatta a tutti: perfetta sia per chi ad esempio è anziano o ha qualche problema di salute e non può fare grandi sforzi fisici, ma ha comunque voglia di godersi la vita su due ruote, oppure per chi è in buona forma e vuole sfruttare la pedalata assistita solo in occasioni particolari (salite, tragitto casa-ufficio, lunghe scampagnate in montagna).

 

E' una soluzione ottima anche per chi abita in zone di montagna con tratti ripidi che sarebbero molto difficili da percorrere se non da veri sportivi.

 

8. E' più sicura

La bicicletta elettrica ha poi come ulteriore vantaggio la sicurezza: a differenza della benzina, le batterie che vengono utilizzate non sono a rischio di incendio o di esplosione.

  
9. Divertente

 

La bicicletta oltre che utile è un mezzo di trasporto divertente, amatissimo anche dai bambini. La versione a pedalata assistita permette a molte più persone di godersi la vita all'aria aperta, decongestionando il traffico e rendendo i nostri centri abitati più silenziosi e a misura d'uomo.

Con una ebike puoi inoltre affrontare percorsi extraurbani più audaci e impegnativi anche se non sei un campione, permettendo alle tue gambe di allenarsi gradualmente e riposarsi quando troppo affaticate senza rinunciare all’avventura.

 

Che cosa serve ancora per convicerti?

  

Nel nostro marketplace etico trovi e-bike Italwin made in Italy che quindi nascono nel nostro Paese: dalla progettazione dei modelli, alla realizzazione della componentistica (motore e batterie) sino all'assemblaggio.

 

  

QUI TROVI TUTTE LE EBIKE ITALWIN

 

 

Ultimi articoli del nostro blog